TERZO CONCERTO STAGIONE MUSICALE 2023/2024

TERZO CONCERTO STAGIONE MUSICALE 2023/2024

Nel concerto de “Le Mezze Stagioni” si alternano celebri standard jazz a movimenti tratti dalle Quattro Stagioni di Vivaldi arrangiati in chiave jazzistica. Il filo narrativo sarà quello delle stagioni, siano esse in rapporto con la Natura, con gli Amori o con la condizione umana. Una metafora della parabola della vita dove tutto si conclude per rinascere nuovamente.

SECONDO CONCERTO STAGIONE MUSICALE 2023/2024

SECONDO CONCERTO STAGIONE MUSICALE 2023/2024

Un imperdibile omaggio a Billie Holiday, cantante statunitense fra le più grandi di tutti i tempi nei generi jazz e blues.
Manina Syoufi artista di origine Armena, nata in Siria, è una cantante eclettica e pittrice professionista. Interpreterà in modo straordinario gran parte del repertorio di Billie Holiday, con un’espressività del tutto personale e riconoscibile. Accompagnata da un quartetto d’eccezione, la sua voce vi ricorderà in modo straordinario quella di Billie Holiday, di cui interpreta, con una sua espressività del tutto personale e riconoscibile, gran parte del repertorio.

STAGIONE MUSICALE 2023/2024

STAGIONE MUSICALE 2023/2024

ABBONAMENTI E BIGLIETTI
STAGIONE MUSICALE

ABBONAMENTI
Costo abbonamenti per tutti gli spettacoli: € 50,00
Gli abbonamenti saranno in vendita dal 07/11/23 fino al 18/11/2023.

BIGLIETTI
Costi biglietto per ogni spettacolo:
Platea € 15,00
Galleria € 12,00
I biglietti saranno in vendita dal 21/11/23.

Gli abbonamenti e i biglietti saranno in vendita:
martedì, mercoledì, venerdì dalle ore 15.30 alle ore 17.30, presso:
Segreteria Istituto Musicale Palestrina
Corso Matteotti 56, Castel San Giovanni (PC)
Per informazioni e prenotazioni:
Tel. 0523 881166
istitutopalestrina@alice.it

NEI GIORNI DI RAPPRESENTAZIONE È PREVISTA LA BIGLIETTERIA PRESSO IL TEATRO G.VERDI
A PARTIRE DALLE 20:15

QUARTO CONCERTO STAGIONE MUSICALE 2023

QUARTO CONCERTO STAGIONE MUSICALE 2023

Giuliano Ligabue con la sua Swing Band costituita da ben 8 musicisti proporrà un elegante viaggio musicale spaziando tra i classici dell’American Songbook, brani originali di sua composizione e successi Pop riarrangiati in chiave Jazz, il tutto interpretato con grande classe. Uno spettacolo di altissimo livello, raffinato e rivolto ad una vasta audience che non comprende solo gli amanti del Jazz in qualità di ascoltatori ma anche chi ama danzare lasciandosi trasportare dal ritmo travolgente dello Swing e dalla bellezza di melodie senza tempo.

Per informazioni
Istituto Musicale Palestrina
tel. 0523 881166 – istitutopalestrina@alice.it

TERZO CONCERTO STAGIONE MUSICALE 2023

TERZO CONCERTO STAGIONE MUSICALE 2023

Un viaggio senza soluzione di continuità attraverso sonorità elettroniche
fuse alla tradizione del quartetto d’archi in cui a tratti spicca la voce. Il programma
ha come matrice principale la musica rock dai Led Zeppelin ai
giorni nostri. Un concerto non solo da ascoltare ma anche da guardare e
lasciarsi trasportare tra effetti di luce e di suoni.
“Khora” è il termine greco che indicava il territorio al di fuori della città; divenne
dunque, in filosofia, il modo per definire ciò che tutto riceve, e nulla diventa,
nulla mantiene.È proprio in questo concetto di trasformazione e trasfigurazione,
in questa eccitazione continua e sfrenata nell’ assumere mille
facce e identità, sta tutto il senso e la ragione d’essere del Khora Quartet,
che gioca a nascondino con le radici classiche del quartetto d’archi indossando
nuove maschere, nuovi linguaggi, nuovi modi espressivi; dal rock al
jazz passando per il klezmer, il pop, il tango e quant’altro.

SECONDO CONCERTO STAGIONE MUSICALE 2023

SECONDO CONCERTO STAGIONE MUSICALE 2023

Un excursus nella storia della composizione per il cinema al femminile insieme a Francesca Badalini, pianista, compositrice, voce di Radio Popolare. Da Nora Orlandi (che vinse negli anni Sessanta un premio della critica per le musiche di un film western) al mondo di Hollywood con Rachel Portman, prima donna a vincere l’Oscar per la colonna sonora, e Anne Dudley passando per Eleni Karaindrou, compositrice greca per i film di Angelopoulos, fino a proposte più moderne e sperimentali come Bjork, approdata al mondo del cinema con Dancer in the dark, e all’inserimento nei film di canzoni di artiste come Annie Lennox e Enya.

CONCERTO INAUGURALE STAGIONE MUSICALE 2023

CONCERTO INAUGURALE STAGIONE MUSICALE 2023

Un concerto lirico che percorre arie, duetti, terzetti, e quartetti tratti dal repertorio operistico dal Settecento al Novecento italiano, francese e tedesco interpretati da artisti d’eccezione del Coro della Scala di Milano accompagnati dall’Orchestra dei Colli Morenici diretta dal M° Nicola Ferraresi.

Concerto realizzato con la collaborazione dell’associazione “Pierluigi Bricchi per i bambini” e il “Circolo Lirico Poggi”

LV GOSPEL PROJECT

LV GOSPEL PROJECT

LV Gospel Project nasce nel 2013 come naturale evoluzione e continuazione della storica Corale Universitaria Lorenzo Valla, coro nato a Pavia nel 1988 in seno al Collegio Universitario di cui porta il nome.
La Direzione artistica è affidata dal 1999 a Francesco MG Mocchi.

LV, come Lorenzo Valla: per rispettare e valorizzare la tradizione di un gruppo corale con più di 30 anni di storia.

Gospel: per mantenere viva l’identità di un gruppo che dal 1999 ha studiato, eseguito e tuttora continua a portare nei propri spettacoli Spiritual, Gospel Tradizionali e brani di Contemporary Gospel.

Project: per manifestare una apertura all’immenso panorama musicale a disposizione e avere la possibilità di sperimentare e fare cose nuove.

QUARTO CONCERTO STAGIONE MUSICALE 2022

QUARTO CONCERTO STAGIONE MUSICALE 2022

Il Quartetto Archimia nasce dall’idea di quattro musicisti di formazione classica, provenienti dai conservatori di Milano e Piacenza, che hanno in comune il desiderio di esplorare nuove sonorità e possibilità acustiche.
Con Teresa Pomodoro ed il suo Teatro NO’HMA di Milano il Quartetto ha allestito gli spettacoli con musiche originali composte dagli stessi musicisti.
Numerose sono le collaborazioni live e in studio con artisti del calibro:
Lucio Dalla, Andrea Bocelli, Ron, Zucchero, Nicolò Fabi, Leo Nucci, Nick The Nightfly, Nek, Eros Ramazzotti, Matteo Becucci, Antonello Venditti, Red Canzian, Malika Ayane, Fabrizio Bosso, Paolo Tomelleri, Gabriele Comeglio, Walter Ricci, Franco Fasano.
Dal 2017 al 2019 sono stati in tour con la cantante Elisa nei teatri e nei palazzetti di tutta Italia.
Al loro attivo hanno due album, “Tacchino Latino” e “ No limits string quartet ”.
Nel 2022 iniziano la collaborazione con il compositore Ucraino Oleksa Kolomiitsev per lo spettacolo “Futuristic Opera-2014”
Il quartetto si è esibito in diverse importanti città tra le quali:
Milano,Bologna,Firenze,Napoli,Verona,Venezia,Roma,Zurigo,Lugano,Belgrado,Bratislava,Berlino,Madrid,Vienna,Londra,Brighton,Vienna,Washington.
Costante è la loro presenza sul palco del prestigioso Blue Note di Milano.

TERZO CONCERTO STAGIONE MUSICALE 2022

TERZO CONCERTO STAGIONE MUSICALE 2022

In questo concerto l’ORCHESTRA TANGO SPLEEN propone musiche di Piazzolla e le interpretazioni che hanno affermato l’ ensemble in 12 anni di palcoscenico. La TANGO SPLEEN ORCHESTRA ha all’attivo centinaia di concerti, festival e spettacoli che hanno affermatol’ensemble in oltre venti paesi del mondo dall’ Italia all’Argentina, dall’Europa al Kuwait, dalla Russia agli Usa.

SILVIO GRAND e NAYHARA ZEUG
Entrambi argentini, hanno scelto l’Italia per praticare la loro arte. Nayhara Lapa Zeugtrager è una ballerina professionista di tango argentino e laureata in danza. Ha iniziato la sua vita professionale nelle tradizionali “Casas de Tango” nello storico quartiere di San Telmo e ha ballato in importanti teatri come il Lola Membrives, il Teatro Broadway e il Teatro El Nacional, nel rinomato viale Corrientes, il centro della scena teatrale di Buenos Aires.
Silvio Grand ha iniziato la sua carriera artistica all’età di 12 anni in teatro e televisione, e ha scoperto il tango nelle “milongas” di Buenos Aires. Ha studiato danza ed è diventato ballerino professionista, regista e coreografo in teatri come il Melico Salazar in Costa Rica, il Teatro Nazionale del Nicaragua e il Teatro del Cremlino a Mosca. Ha presentato le sue creazioni in teatri italiani di massimo riconoscimento come il Teatro Giuseppe Verdi di Padova, il Teatro Carlo Goldodi di Venezia e il Teatro Comunale di Ferrara, tra gli altri.